Ricette
395

Alimentazione durante l'allattamento


Affinchè la secrezione del latte continui con regolarità e il latte sia ben tollerato, nel corso dell'allattamento la mamma deve seguire una dieta sana ed equilibrata, ricca di fibre, liquidi, sali minerali e vitamine, con un buon apporto di calorie per far fronte alle richieste nutrizionali proprie e produrre un'adeguata quantità di latte.

E' fondamentale, inoltre, bere tanto, soprattutto nella stagione calda, sotto forma di acqua, tisane, bevande analcoliche.

Salvo in casi particolari, allergie o intolleranze, sono poche le limitazioni alla dieta della mamma che allatta, bisogna sicuramente limitare il quantitativo di tè e caffè, ed evitare gli alcolici e i superalcolici.

Tenete presente che alcuni cibi come cavoli, carciofi, cipolle, aglio, asparagi, cioccolato, aromi, spezie, crostacei, danno un gusto particolare al latte, ma questo non significa che la mamma debba astenersi dal consumare questi alimenti, anzi, il bimbo imparerà a conoscere anche questi sapori.

 

L'ostetrica consiglia

La mamma che allatta al seno dovrebbe svolgere una vita tranquilla, deve dormire a sufficienza, deve essere sicura di poter allattare per tutto il tempo necessario. Forti traumi, emozioni violente o stress psicologici rappresentano, infatti, cause di dimuinuzione o scomparsa della secrezione lattea.

Autore: