Tempo libero
203

Arriva Messenger Kids, ma si accede dall'account dei genitori

Facebook apre la sua chat anche ai minori di 13 anni, a cui di norma è vietato utilizzare il social network. Arriva così Messenger Kids. Non si tratta di un vero e proprio profilo personale, come avviene per gli adulti, ma un'applicazione dedicata a cui si accede e che è controllata attraverso l'account dei loro genitori.  

Saranno infatti mamma e papà ad autorizzare l’uso della chat e a decidere con quali contatti i loro figli potranno scambiare messaggi e avviare videochat.

La novità per ora parte negli Stati Uniti, in anteprima per alcuni gruppi di utenti e solo per iPhone e iPad. L'app dovrebbe comunque arrivare anche in Europa, e in Italia, intanto il prossimo passo sarà adattarla sui dispositivi Android.

Messenger Kids sarà condita di emoji e adesivi pensati per i più piccoli e, sottolinea Facebook, non prevede pubblicità, né la possibilità di fare acquisti.

Autore: