Tempo libero
914

Attività divertenti da fare con il tuo bambino

Scegli un corso da frequentare insieme al tuo bambino, lo aiuterai a sviluppare capacità importanti per la sua crescita. A scuola di nuoto, un corso di Yoga mamma e bambino, una passeggiata con altre mamme e bambini, un laboratorio d'arte oppure una classe di musica.


A scuola di nuoto

Sin dai primi mesi di nascita, possono essere iniziati dopo i 3-4 mesi, è possibile frequentare i corsi di acquaticità per neonati. Si svolgono in piscina con la partecipazione di uno dei due genitori.

Ogni bambino reagisce in maniera diversa, ed è importante lasciare sempre che sia il bambino a scegliere i tempi per avvicinarsi all’acqua.

Yoga

Non è mai troppo presto per tenersi in forma con il proprio bambino, fare yoga insieme è un’ottima soluzione per rilassarsi con il proprio bimbo e provare a perdere qualcuno dei chili di troppo. Cerca nella Baby Zone i corsi di yoga mamma e bambino a Palermo.


Camminata di gruppo

Una bella giornata di sole, un gruppo di mamme con i loro pargoletti, un parco, e via per una sana camminata. Ve lo hanno ripetuto per tutta la gravidanza di camminare, camminare e camminare; adesso è ancora più utile perché fate attività fisica e state con il vostro bimbo, che può godere dell’aria aperta. Vi consigliamo di utilizzare il passeggino e non la fascia o il marsupio.


Crescere con l’arte

Un laboratorio d’arte per realizzare insieme un’opera tutta vostra. Un modo originale per trascorrere un pomeriggio in compagnia di altre mamme con bambini. Ricordatevi di portare un grembiule per il vostro bambino. Visita la nostra sezione eventi.

La classe di musica

Una stanza con il pavimento di legno, i piedi nudi, luce, suoni e giochi da fare con la musica. I primi tre anni di vita del bambino sono i più importanti per lo sviluppo della sua attitudine musicale e costituiscono una finestra di apprendimento irripetibile per l'acquisizione del linguaggio musicale. Il corso di musica in culla ha come obiettivo principale, quello di favorire lo sviluppo dell'attitudine musicale di ciascun bambino secondo le sue potenzialità, le sue modalità e soprattutto i suoi tempi.

Autore: