Mamma e Risparmio
1630

Carnevale fai da te

Tempo di carnevale, tempo di maschere e travestimenti. Se poi tutto viene fatto hand made ancora meglio, sia perché ci si diverte di più sia perché si risparmia!

 

Vi bastano una stampante a colori e dei fogli di grammatura pesante (da 100 in su) e potete sbizzarrirvi con questi prestampanti messi a disposizione gratuitamente da Canon: coniglio, gatto o una bella corona per una principessa sono solo alcuni dei modelli che si possono stampare e costruire con un paio di forbici e della colla stick.

 

Inoltre, se i vostri bambini sono abbastanza grandi possono aiutarvi a ritagliare oppure potrebbero essere degli ottimi aiutanti per incollare e assemblare i vari pezzi delle maschere.

 

 

Truccabimbi

Cimentarvi in una delle attività che le bambine amano di più: il cosidetto Truccabimbi. Utilizzando pochi strumenti e seguendo alcuni tutorial presenti anche su YouTube è possibile trasformare una bella bimba in una farfalla. Procuratevi gli elementi basilari per iniziare a truccare: colori Acqua Color, cioè colori atossici a base di acqua, facili da lavare e da rimuovere; spugne per creare sfumature e pennelli per i tratti più decisi. Prendete anche quattro bicchieri di plastica da usare per diluire gli Acqua Color senza mescolarli (uno per i colori freddi, uno per quelli caldi, uno per il bianco e uno per il nero e il grigio) e salviettine struccanti o cotone con olio struccante fai da te (basta fare un infuso di camomilla e usarne una parte insieme a olio Evo, mescolare bene e mettere il tutto su un po’ di cotone idrofilo).

 

Anche per i maschetti qualche idea fai da te divertente si può trovare con un po’ di fantasia. Per esempio in questo tutorial viene spiegato come realizzare un costume da iPhone con del panno lenci e una semplice t-shirt nera. Stesso materiale (panno lenci colorato e t-shirt) per le maschere da super eroi proposte da Twin Dragon Fly Designs.

 

Autore: