Ricette
583

Ceppetto Natalizio

Stufi di mangiare il solito panettone? Noi si perché alla fine si comprano sempre quei finti "pandori" glassati e con creme elaborate che dovrebbero ricordarci i più famosi dolci nostrani come quelli al limoncello al tiramisù ecc.. Quest'anno però si cambia!

Mantenendo i sapori tipici dei dolci delle feste, eccovi qui una ricetta per un golosissimo "Ceppetto Natalizio" ovvero un tronchetto farcito con crema di ricotta e crema di nocciole per festeggiare insieme festività più sane e golose, per grandi e piccini!

 

Ingredienti
Per la base: 100gr di farina 00 bio, da 4 a 6 uova bio (in base alla grandezza dobbiamo calcolare 100 gr di tuorli e 150 gr circa di albume) 10gr di miele biologico, mezza bacca di vaniglia (o una bustina di vanillina), 140 gr di zucchero semolato (o di canna), 25gr di cacao amaro.

Per la crema: 250gr di ricotta di pecora, 150gr di zucchero, una bustina di vanillina, cannella.

Crema alle nocciole o crema di pistacchi.

 

ricottaIniziamo preparando la crema che andrà a riposare in frigo.

Vi consiglio di comprare la ricotta, rigorosamente di pecora, il giorno prima e lasciarla una notte in frigo ad asciugare colando bene gli eventuali liquidi.

 

In una ciotola uniamo alla ricotta ben asciutta lo zucchero, la bustina di vanillina un po' di bacca di vaniglia e uno spruzzo di cannella. Frulliamo tutto fino ad ottenere una crema che metteremo a riposare in frigo in un recipiente chiuso.

 

Prepariamo la base. Montiamo i tuorli per 12 minuti almeno con 90gr di zucchero, la bacca di vaniglia (o vanillina) e il miele fino a farli diventare una crema spumosa.

 

 

tuorli

 

A parte montiamo gli albumi con il restante zucchero a neve non troppo ferma. Uniamo il composto alla crema con una spatola girando sempre dallo stesso verso dall'alto verso il basso fino ad incorporarli bene.

albumi

 

A questo punto uniamo la farina che abbiamo precedentemente mischiato con il cacao setacciandola e continuando a mescolare sempre con la spatola dal basso verso l'alto incorporando aria fino a che l'impasto non sarà perfettamente amalgamato.

 

 

cioccolatoAdesso prepariamo una teglia bassa di 42x32 cm (potete usare quella che danno in dotazione con il forno) foderata di carta forno e versiamo il nostro impasto.

Versiamolo al centro e poi livelliamo bene su tutta la superficie con una spatola lunga e liscia, l'impasto dovrà essere alto 1 cm circa.

Inforniamo a 200° in forno statico già caldo per 7 minuti (non di più).

 

Non si deve aprire il forno durante la cottura, ma alla scadenza dei sette minuti tirare subito fuori dal forno la teglia.

Solleviamo con la carta forno la nostra base ponendola su una base piana. Spolveriamo sopra dello zucchero e avvolgiamola con della pellicola in modo che la base trattenga l'umidità e diventi elastica.

 

rolloAppena la base si sarà raffreddata spalmiamo uno strato sottile di crema di nocciole o pistacchi e sopra uno strato di crema alla ricotta. Lasciano intorno un bordo di un centimetro.

Con delicatezza arrotoliamo la base fino a formare un tronchetto che dovremo avvolgere in carta forno (eliminando eventuali residui di crema) e mettere riposare mezz'ora in frigo.

 

Eccolo spolverizzato di cacao amaro e zucchero a velo!

Buone Feste a tutti da Forchettina Saporita!

 

tronchetto

Autore: