A prova di Shopping
525

Cosa mettere nella calza della Befana dei bambini

(foto: Simone Zucchelli {ZUCCSIM} - Flickr)

A questo punto, renderli felici nel loro ultimo giorno di vacanze diventa semplice: basta recarsi in un qualsiasi supermercato e al costo di pochi Euro si possono portare a casa calze della Befana già confezionate e pronte per essere appese alla finestra o al termosifone.

 

Così facendo, però, la magia scompare. Non c'è più l'incognita legata all'attesa di cosa ci sarà all'interno della calza. Si perde uno degli aspetti più tradizionali e forse più importanti di questa festa: quello legato all'auto-comprensione di ciò che è giusto o sbagliato nel comportamento dei piccoli e allo stesso tempo il ruolo del perdono da parte della Befana di eventuali comportamenti sbagliati.

 

Se, come me, siete del parere che la calza della Befana debba mantenere almeno un po' del suo aspetto più tradizionale dedicate un po' più di tempo quest'anno alla sua realizzazione. Oltre ai dolci, inseritevi della frutta di stagione e all'occorrenza un po' di carbone di zucchero: oltre a rendere felici i vostri bambini avrete la possibilità di trasmettergli valori importanti. Senza dimenticare che oggi, poter raccontare agli amici di aver trovato nella calza della Befana del carbone zuccherato piuttosto che i soliti ovetti Kinder non può che essere segno di originalità.

 

 

Autore: