Mondo mamma
349

Cosa mettere nello zainetto?

 

Sta per iniziare la scuola e, oltre a prepararci psicologicamente, dobbiamo acquistare il materiale necessario al bambino e scegliere cosa mettere nel suo zainetto.

 

Partiamo proprio dall'acquisto dello zainetto. È importante sceglierlo insieme a vostro figlio per diverse ragioni. Innanzitutto coinvolgerlo nei preparativi renderà l'argomento "scuola dell'infanzia" più familiare e legato a momenti positivi, come lo shopping con mamma e papà. Inoltre, è assolutamente necessario che il bimbo sappia riconoscere il suo zaino tra tutti quelli che vedrà in classe e che sappia aprirlo e chiuderlo con facilità. Per scegliere il modello giusto potete seguire i consigli di questo articolo.

 

Dopo aver acquistato lo zainetto ricordate di scrivere nella targhetta sul retro il nome e il cognome di vostro figlio e un vostro recapito telefonico.

 

Passiamo al contenuto. All'interno dello zaino dovrete mettere una merendina per lo spuntino di metà mattinata. Non scegliete cibi troppo calorici ed è preferibile evitare merende con glasse e creme perché sporcano e causano la carie.

 

Non dimenticate la bottiglia d'acqua. Ci sono in commercio molte borracce, ma la Maestra non le consiglia: generalmente le chiusure sono complicate e se il tappo non viene chiuso ermeticamente tutto il liquido si riverserà nello zainetto.

Mettete anche un pacco di fazzoletti di carta e una confezione di salviette imbevute.

 

 

La Maestra consiglia di mettere dentro lo zaino anche un cambio di vestiti, nel caso in cui il bambino si sporchi o gli scappi la pipì, cosa abbastanza frequente nei bimbi di primo inserimento. Tuttavia, è giusto sottolineare che generalmente, in questi casi, viene chiamato un familiare perché spesso le maestre non hanno la possibilità di pulire e cambiare i piccoli scolari.

Il compito spetterebbe agli assistenti igienico-sanitari che vengono incaricati dal Comune, ma le scarse risorse finanziarie rendono tale figura un fantasma. Se anche l'insegnante si rendesse disponibile a svolgere tale compito, come potrebbe allontanarsi lasciando la classe incustodita?
Ad ogni modo è consigliabile inserire un cambio nello zainetto, anche se sarete voi genitori a cambiare il bimbo, avrete tutto il necessario a portata di mano.

 

E voi, cosa mettete nello zainetto di vostro figlio?

 

 

 

Autore: