Mondo mamma
386

Disostruzione pediatrica: la app per le emergenze

Schermata 2015-07-23 alle 13.01.55Genitori e figli, un binomio fatto di amore, reciprocità spesso incomprensioni e - inutile nasconderlo - anche  paure. Quando poi si parla di bambini nella prima infanzia, le ansie aumentano. Tra ciò che più preoccupa i grandi vi è sicuramente la possibilità di una ostruzione delle vie aeree dei propri piccoli.

 

Ecco allora che il sito ManovreDisostruzionePediatriche.com ha pensato di aiutare in caso di emergenza genitori, nonni o baby sitter con l'app "Salvabimbi" che li guidi passo passo in caso di soffocamento. Lo strumento,  sviluppato dal Centro di Formazione Elis, in collaborazione con Italtel, è stato lanciato sul web lo scorso 10 luglio e disponibile da fine luglio.

 

L'app "Salvabimbi", nata da un'idea del dottor Marco Squicciarini - uno dei più grandi esperti di disostruzione pedriatrica - e progettata da Cristiano Capobianchi, è dedicata a Giulio, un "bambino di 3 anni volato via a Bari, il 20 agosto 2013, che ha atteso invano i soccorsi per un tempo infinito, a poco più di un chilometro dall’ospedale più vicino…e nessuno lo aveva detto ai genitori...”

 

Al suo interno sarà possibile trovare la geolocalizzazione del nosocomio più vicino, un tasto per la chiamata di emergenza guidata, un quik di manovre video e vocali, e ancora una selezione di articoli e i corsi più vicini a casa propria. Pacche dorsali o interscapolari, compressioni toraciche e subdiaframmatiche e tutto ciò che può servire per i primi momenti di emergenza.

 

Lo strumento è completamente gratuito e per la facilità di gestione e accesso è consigliato per ogni tipo di smartphone o tablet che supporti Android nelle versioni 4.0 e successive. Al suo interno sarà possibile visionare anche i poster delle manovre per bambini e lattanti in 17 lingue diverse. Un consiglio per le emergenze? Effettuate le manovre che avete imparato e intanto usate la geolocalizzazione per trovare l'ospedale più vicino a casa vostra...

 

Per scaricare l'app cliccate qui.

Autore: