Cinema e Tv
409

Dvd natalizi

Uno dei ricordi più vividi che si hanno della propria infanzia è quello dei pomeriggi natalizi passati a vedere film sul divano sullo sfondo intermittente delle luci dell’albero.

 

 



La meravigliosa sensazione del non dover andare a scuola e di poter stare tutto il giorno a casa a godersi i nuovi regali e tutta una serie di leccornie da mangiare in totale sregolatezza. Perché la festa è il momento in cui le regole della normale quotidianità si ammorbidiscono e si assapora una libertà dalla quale è veramente difficile staccarsi per poi dover tornare a scuola.

 

Durante le vacanze di Natale potete far restare tutto il giorno in pigiama i vostri figli sul divano in due differenti maniere: o facendogli guardare passivamente quello che passa la programmazione televisiva, rischiando però di fargli rivedere contro voglia un cartone che magari hanno visto già troppe volte, oppure potete scegliere di regalargli (e regalarvi) qualche dvd degli ultimi film usciti, giusto per godere di storie nuove e ampliare il proprio immaginario animato.

 

Tra i dvd che potrete trovare già in vendita c’è per esempio Peppa Pig. Il Natale di Peppa, una raccolta di dodici episodi della serie della simpatica maialina che ama giocare, travestirsi, visitare sempre posti nuovi e conoscere ogni giorno nuovi amici. Gli episodi sono molto brevi, di circa cinque minuti ciascuno, è un cartone perfetto per i più piccoli.

 

Un altro bel regalo potrebbe essere il dvd di Cattivissimo me 2: l’ex cattivo Gru, che ormai conduce una vita normale con le tre bambine che ha adottato, si ritrova, anche con il loro aiuto, ad affrontare una nuova avventura per sconfiggere un criminale che vuole assoggettare il mondo ai suoi scopi. Seppure l’eredità di Cattivissimo me sia abbastanza dura da sostenere, questo secondo capitolo è comunque ben fatto e mantiene un gran forza comica, pieno di piccole gag divertenti non solo per i piccoli, ma per tutta la famiglia.

 

 

 

 

 

 



Invece, si sono rivelati un po’ deludenti Turbo (DreamWorks Animation) e Planes (DisneyToon Studios). Entrambi storie poco originali e con poche sorprese: Planes è lo spin-off di Cars, ma piuttosto che svilupparsi in una storia indipendente e nuova ripropone di fatto la stessa vicenda del predecessore e con personaggi che ricalcano esattamente i precedenti, solo che al posto di essere auto sono aerei. Niente di imperdibile, si può tranquillamente aspettare che lo passino in tv.

 

Turbo avrebbe una storia più originale (in cui una lumaca da giardino sogna di diventare la più veloce del mondo e grazie a un incidente si ritrova veloce come una macchina da corsa), ma di fatti è un cartone pigro e abbastanza banale, che non può assolutamente competere con l’altro film della DreamWorks, I Croods, che invece è un capolavoro: in una famiglia di cavernicoli piuttosto chiusa con un padre estremamente apprensivo e protettivo, Eep, la figlia maggiore, un’adolescente curiosa che non riesce più a sopravvivere in quel modo e vuole invece “vivere”, dopo aver incontrato Guy, un ragazzo nomade, trascina con sé tutta la famiglia verso nuove avventure. Un film pieno di scoperte, spiritoso e romantico.

 

 

Per concludere, un altro che vale la pena di acquistare è I puffi 2, in cui Gargamella tenta per l’ennesima volta di accaparrarsi la sostanza blu che anima i Puffi. Una storia costruita con equilibrio (ricca di gag esilaranti anche per gli adulti), in cui mondo magico e reale si fondono perfettamente.

 

 

 

 

 

 

 

Autore: