Viaggi e Vacanze
872

Expo Milano 2015 con i bambini

Expo Milano 2015 apre i battenti il primo maggio e proseguirà fino al 31 ottobre. Che ne dite di un viaggio con bambini al seguito?

 

L'esposizione universale che si svolgerà a Milano accoglierà tantissime attività e spazi dedicati ai bambini. Vi abbiamo già parlato in questo post delle serie animate per bambini con gli allegri personaggi che raccontano il tema dell'alimentazione e della nutrizione su cui si incentra la manifestazione. Adesso però è arrivata l'ora di parlare di viaggi: preparate le valigie, si parte per Milano con i bambini.

 

Iniziamo dalla cosa più importante: perché andare all'Expo con i bambini?
Le risposte sarebbero infinite, ma ne scegliamo alcune.

    1. Perché è un'occasione unica per l'Italia ospitare l'esposizione universale ed è giusto approfittarne.
    1. Perché Expo 2015 ha previsto un intero comparto di spazi e attività dedicate ai bambini.
    1. Perché il progetto Expo 2015 per i bambini è svolto in collaborazione con MUBA, museo dei bambini di Milano.
    1. Perché il progetto Expo 2015 per i bambini già da alcuni mesi propone incontri e attività #childrenshare.
    1. Perché c'è il Children Park.
    1. Perché ogni scusa è buona per andare in vacanza con i bambini.

 

Biglietti Expo 2015


Se acquistate i biglietti per l'Expo prima dell'inizio dell'Esposizione (1 maggio) risparmierete il 20%.

I bambini fino a tre anni accedono gratuitamente all'Expo Milano 2015. Tuttavia, è necessario che venga emesso un biglietto omaggio, a costo zero, che potrà essere ritirato presso gli Expo Gate, in piazza Cairoli a Milano.

Per i bambini da 4 a 13 anni è possibile acquistare i biglietti con il pacchetto famiglia:


    • 1 adulto + 1 bambino = € 41,00
    • 2 adulti + 1 bambino = € 69,00
    • 1 adulto + 2 bambini = € 54,00
    • 2 adulti + 2 bambini = € 82,00

Dal terzo bambino in su, il costo aggiuntivo è di € 1o,00 per bimbo.

 

Children Park


Children Park è un’area di gioco e scoperta all'Expo 2015 dedicata ai bambini. Il progetto - Curato da Sabina Cantarelli e sviluppato dal team di Reggio Children - prevede un percorso di esperienze, attività e situazioni stimolanti, ma si presenta anche come luogo di relax e sosta.

 

Il Children Park è un giardino lineare, un bosco che ospita otto installazioni che sviluppano i temi proposti: sono luoghi all’aria aperta costituiti da piattaforme e coperture attrezzate a sostegno delle diverse attività, a forma di grandi rocchetti sospesi ad alberi artificiali.

 

Il Children Park accoglie i bambini all'Expo 2015 come ospiti speciali: prevede il coinvolgimento attivo dei bambini, in un caleidoscopio di esperienze che divertono e fanno nascere domande.

Autore: