Tempo libero
392

Festa delle Famiglie 2013

Festa delle Famiglie

Le famiglie sono tutte uguali? Certamente no. Cambiano per numero di componenti, per colore della pelle, per mescolanza di razze, per carattere. Di famiglia non ce n’è una sola, ma se in famiglia c’è amore e rispetto ogni famiglia è uguale all’altra.

 

Questo è lo spirito che animerà il prossimo 5 maggio la “Giornata delle famiglie” che si svolgerà in contemporanea in nove città italiane e centinaia di altre città in tutto il mondo.

 

Ma probabilmente a Palermo, sede del Gay Pride 2013, l’appuntamento avrà un sapore tutto speciale. Famiglie Arcobaleno, associazione di genitori omosessuali, domenica prossima al Giardino Inglese, dalle 10 alle 19, festeggerà le famiglie: un’occasione per apprendere la democrazia dei diritti, per scoprire la natura e la biodiversità.

 

Un ricco programma di attività e laboratori che, con il patrocinio del Comune di Palermo e la collaborazioni di tante associazioni, farà divertire i bambini e incontrare tanti genitori.

 

La Festa delle famiglie nasce nel 2005 da un piccolo gruppo di genitori omosessuali e quest’anno giunge alla sua V edizione, la prima di portata mondiale, confermandosi un’eccezionale occasione di aggregazione tra realtà diverse, unite nel condividere una visione aperta, rispettosa e progressiva della famiglia.

 

Siete tra coloro, probabilmente la maggioranza, che considerano poco educativo o destabilizzante la crescita di un bambino all’interno di una “famiglia diversa”? E se, invece, fosse la società a destabilizzare la crescita di un bambino?

 

Se ci poniamo queste domande probabilmente abbiamo una ragione in più per partecipare alla Giornata delle Famiglie. Conoscere l’altra metà del mondo e confrontarsi con idee differenti dalle proprie consente di allargare gli orizzonti ed educare la società alla cultura del rispetto e dell’uguaglianza.

 

(Foto tratte dal sito Famiglie Arcobaleno)

Autore: