Libri e giochi
1670

Giochi con il ghiaccio

L’afa inizia a diventare insopportabile per noi e per i nostri piccoli e allora per rendere meno calde le giornate estive possiamo provare a giocare utilizzando un elemento semplice, facilmente reperibile, affascinante e fresco: il ghiaccio.

 

Foto dal sito Quandofuoripiove.comIl blog Quando Fuori Piove suggerisce un divertentissimo esperimento scientifico da fare in casa che non potrà che affascinare i bambini e sono necessari soltanto tre ingredienti:

- acqua

- aceto

- bicarbonato

 

 

Prendete delle formine da poter utilizzare nel freezer (vanno bene per esempio gli stampi per i muffin in silicone), create una pappetta composta da due parti di bicarbonato e una di acqua. Mettete un po’ di questo composto sulla base dello stampino e poi mettete dentro un piccolo giocattolo di plastica (per esempio una macchinina o un pupazzetto Lego), ricoprite il pupazzetto con altro composto.

Riponete tutto in freezer e aspettate che si congeli. Quando sarà solidificato prendete le forme ottenute, riponetele in un contenitore dai bordi alti e invitate il piccolo di casa a “salvare” i pupazzetti utilizzando un bicchiere con dell’aceto. Basterà far entrare in contatto il ghiaccio con l’aceto per avere un effetto...molto frizzante!

 

 

Il sito Spanglish Baby propone la costruzione di una coloratissima flotta usando ghiaccio e colorante alimentare. Procuratevi:

- colorante alimentare

- formine per ghiaccio

- stuzzicadenti

- fogli di carta (da ritagliare in piccoli triangolini)

 

Colorate l’acqua con i coloranti alimentari e versate i diversi colori nei vari scomparti per il ghiaccio. Metteteli in frigo per un paio d’ore e nel frattempo costruite le bandierine ritagliando triangoli di carta e incollandoli sugli stuzzicadenti per creare delle vele. Superate le due ore controllate se il ghiaccio si è solidificato leggermente, in questo modo potrete inserire le bandierine. Riponete nuovamente il tutto in freezer e aspettate che si solidifichi completamente.

Quando il ghiaccio sarà solido prendete le vostre barchette e fatele galleggiare in una bacinella. Se la trovate trasparente l’effetto sarà ancora più divertente poichè vedrete le barchette che lasceranno una divertente scia di colore.

 

 

Foto dal sito Jugglingwithkids.com

Juggling with Kids mostra come realizzare sculture di ghiaccio colorate. Anche in questo caso pochi ingredienti che combinati tra di loro creano un effetto molto divertente. Procuratevi:

- un cartone tetrapak (per esempio quello del latte o del succo di frutta)

- acqua

- colorante alimentare

- sale

 

Innanzitutto riempite il cartone di acqua e ponetelo in freezer, quando si sarà solidificato eliminate il cartone e mettete il blocco di ghiaccio su un vassoio. Fate cospargere di sale la superficie superiore del ghiaccio dai vostri bambini. Successivamente invitateli a versare sopra qualche goccia di colorante alimentare (se non lo trovate già liquido basta usare la polvere diluita in acqua). Come potrete ammirare il colore entrerà dentro il ghiaccio rendendo il blocco davvero meraviglioso.

 

Autore: