Mondo mamma
452

Gravidanza: stato interessante o stato di grazia?

Sto completando la settima settimana e sebbene sappia da pochi giorni di essere in gravidanza, i cambiamenti sono repentini sia nel corpo, sia nel mio stato d'animo. Ed è proprio da quello che voglio cominciare per scrivere questo post. Mi sento un po' stupida, ma ho un sorriso stampato in faccia che rimane lì fisso tutta la giornata. Mi trovo a ridere da sola per strada e niente di quello che mi succede attorno riesce a scalfire questa stato di grazia.

Forse basterebbe dire che sono felice, ma ho l'impressione che ci sia qualcosa di più. L'idea della gravidanza impera su tutto e anche quando lo stress e la frenesia della quotidiana sembrano prevaricare, viene fuori quel sorriso che cancella tutti i pensieri negativi.

Il mio passatempo preferito è diventato la lettura di articoli e libri sulla gravidanza, ogni giorno scopro cose nuove sull'embrione che porto in grembo e su ciò che succederà nelle prossime settimane di gravidanza. Ad esempio ho scoperto che dalla dodicesima settimana il feto comincia a sentire, non solo il battito della madre che lo cullerà per tutti i nove mesi, ma anche le voci dall'esterno.

In questo momento, alla settima settimana, il piccolino misura appena 1 centimetro circa ma crescerà velocemente. A proposito di settimane di gravidanza: se volete un guida sulle settimane di gravidanza corrispondenti ai diversi mesi di gestazione leggete questo post su PalermoBabyPlanner, è utilissimo. Ad ogni modo l'app Imamma vi avvisa con una notifica ogni volta che passate da un mese a un altro, con tanto di congratulazioni.

Ho prenotato la visita ginecologica e non vedo l'ora di raccontarvi come è andata e cosa si prova nel vederlo per la prima volta.

Mamma online

Autore: