A prova di Shopping
571

L'arte del portare: il marsupio



Nei primi mesi di vita del tuo bambino, esistono semplici strumenti di ausilio che ti consentono di continuare a svolgere le tue attività quotidiane, pur rimanendo sempre a contatto con lui.

 

Differentemente dalle fasce, il marsupio è senza dubbio più facile da indossare e più intuitivo nell'utilizzo. La sua struttura permette al bambino di avere un corretto supporto per la testa e il collo, al suo interno la schiena è ben sostenuta senza sforzi sulla colonna vertebrale ed anche le gambe e le anche sono in una posizione ergonomicamente corretta.
I marsupi più semplici sono costituiti da una striscia di tela che fascia tutta la schiena del bambino fin sotto al sedere, lasciando uscire le gambe dalle aperture predisposte sul fondo e le braccia libere.

 

 

Per i neonati esistono modelli più elaborati in cui la striscia di tela che avvolge la schiena, risale sul davanti fin' oltre l’altezza della testa, così da proteggerla e sostenerla, e inoltre può facilmente essere sganciata anche mentre il bambino dorme, per passaggi comodi dalle braccia della mamma al lettino.

 

Fino al quinto mese di vita è consigliato tenere il bambino con il viso rivolto verso la mamma, all'altezza del petto così da poterlo controllare in caso di rigurgiti o eventuali altri problemi.

Una volta cresciuto sarà possibile rivolgerlo verso l'esterno, lasciandolo curosiare alla scoperta del mondo. In questa posizione, per alcuni modelli è possibile svoltare il poggiatesta, formando una specie di bavaglino per proteggere i vestiti da eventuali rigurgiti.

 

La maggior parte dei bambini sono curiosi di scoprire il mondo esterno, pur rimanendo al sicuro a contatto con mamma o papà e il marsupio è un accessorio sicuro ed emozionante per lasciare loro scoprire entrambi i mondi contemporaneamente.

 

La posizione verticale mantiene libere le vie respiratorie del bambino e consente di controllare in ogni istante che stia respirando bene.

 

La libertà di movimento di braccia e gambe, permette al bambino di sviluppare i muscoli, la capacità motoria e la coordinazione.

 

Come nel caso delle fasce, il marsupio consente di godere della vicinanza reciproca che permetterà al bambino di sentirsi cullato e riscaldato dal calore del corpo dell'adulto, e al genitore di osservare e conoscere da vicino ogni esigenza del suo piccolo, continuando a svolgere le prorpie attività: è considerato l'accessorio più funzionale per andare comodamente in giro, anche sui mezzi pubblici.

Autore: