Ricette
527

L'importanza della prima colazione



All'interno di una libreria si parla di nutrizione. Un ricchissimo buffet con tutti i prodotti per una sana colazione, un angolo gioco per i bambini, che hanno personalizzato la tovaglietta da tavolo ed un esperto il Prof. Giorgio Donegani, Presidente Fondazione Italiana Educazione Alimentare, che ci ha spiegato l'importanza della prima colazione.

 

Questi sono stati gli ingredienti della tappa palermitana del tour “Colazione e gusto” promossa dai cereali Nestlé alla libreria Mondadori.

 



 

“40 bambini su 100 la saltano o la fanno in modo insufficiente, la prima colazione è il pasto più importante e purtroppo anche il più sottovalutato - ci spiega il Prof. Donegani.

 

La prima colazione deve fornire una quota energetica del 20% del totale giornaliero e deve essere composta da una parte abbondante di carboidrati, una parte di proteine, sali minerali e calcio in particolare, una parte di zuccheri semplici ed una parte di vitamine. Senza dimenticare l’esigenza di idratare l’organismo aggiungendo un succo di frutta o un bicchiere di latte.

Un profilo nutrizionale di questo tipo - continua l'esperto in nutrizione - può ottenersi in vario modo:

Carboidrati come cereali, pane, scegliendo con cura anche i biscotti, oppure una fetta di torta fatta in casa

Proteine come latte, yoghurt oppure ricotta che con l’aggiunta di un po’ di miele può essere spalmata sul pane.

Esiste il calcio in molti altri alimenti (cereali, nell’acqua) - prosegue il Professore - quindi state tranquille mamme se i vostri bimbi non amano o sono intolleranti al latte.”

 

Varietà e fantasia

Un altro consiglio, che il Prof. da alle lettrici di PalermoBabyPlanner, è quello di diversificare ogni giorno la colazione, offrendo al bambino una varietà di gusti e sapori, ed anche per dare alla colazione una connotazione piacevole.

 

Care mamme, potreste preparare un ricco buffet, aggiungendo a quanto sopra elencato anche la frutta fresca, secca o essiccata e lasciar fare alla fantasia del bambino.

 

 

 

 

Autore: