Viaggi e Vacanze
610

Mercatini di Natale in Italia

Esiste luogo migliore dei mercatini natalizi per respirare l'aria e la magia della festa più bella dell'anno? Crediamo proprio di no!

 

Dopo aver parlato dei Mercati di Natale del nord Italia e dei Presepi più suggestivi da visitare in Sicilia, ecco un altro post che completa la mappa delle mete italiane più gettonate dalle famiglie con bambini per le vacanze natalizie.

 

 
Macerata. Se volete essere certi che la letterina che i vostri bimbi hanno scritto a Babbo Natale arrivi a destinazione, la meta ideale delle vostre vacanze natalizie è Macerato, per la precisione Borgo Ficana. Qui ha sede l'ufficio postale di Babbo Natale, ma se anche questo servizio non dovesse rassicurare i bambini più esigenti, ecco Babbo Natale in persona ad accogliere le preziose letterine.

Il Villaggio di Macerata sarà aperto tutti i week-end fino al 5 gennaio, giorno in cui viene allestito anche il presepe vivente.

 

 

Roma. La capitale regala sempre un'atmosfera magica, ma le luci e gli addobbi di Natale rendono tutto ancora iù incantevole. Piazza Navona è il mercatino ideale per acquistare le statuette del presepe e le palline dell'abete personalizzate col nome, ma i vostri sguardi verranno catturati ancor di più dagli artisti di strada:  saltimbanchi, giocolieri, artigiani animano l'antichissimo mercatino di Natale romano, tra giostre, luci colorate, ciambelle calde e scopine scacciaguai.

Non perdete l'appuntamento con la Befana: il 6 gennaio la simpatica vecchietta distribuisce dolci e carbone a tutti i bambini in piazza. Infine, se volete davvero fare un regalo gradito ai vostri bimbi, prenotate una giornata al Parco divertimenti MagicLand.

 

 

 

Agnone (Is). Il Natale di Agnone non è né freddo, né bianco, piuttosto è "infuocato". La notte della vigilia di Natale si svolge, nella cittadina  del Molise, la 'ndocciata, ovvero una processione lungo il corso principale del paese con le tradizionali torce (appunto 'ndocce): alte due o tre metri, sono fatte di legno di abete bianco e fasci di ginestre secche tenuti insieme dallo spago.

Il fiume di fuoco che sembra invadere le strade di Agnone, è legato ad antiche leggende che traevano buoni o cattivi auspici a seconda del modo di ardere delle 'ndocce. Clicca qui la la locandina dell'evento.

 

 

Napoli è nota in tutto il mondo per l'unicità delle statuette dei presepi. Qui la tradizione è data proprio dall'innovazione e dall'originalità: le statuette più particolari sono quelle che ricalcano la vita politica, sportiva e quella dei personaggi famosi.

 

Un viaggio natalizio a Napoli deve fare tappa obbligata in via San Gregorio Armeno che ha dato vita ai presepi più famosi del mondo: troverete bancarelle e officine di pastori, ma anche piccole botteghe dove si realizzano pezzi originali, lavorati artigianalmente.

 

 

Alberobello. Trulli e casette di legno creano lo scenario perfetto per il Natale. Nella nota cittadina pugliese, potrete visitare il mercatino di enogastronomia e artigianato locale passeggiando tra i trulli e le tipiche costruzioni in legno dei mercatini natalizi. LI trulli saranno poi la suggestiva sede del presepe vivente allestito dal 26 al 29 dicembre.

 

Reggio Calabria. Qui il Natale vi prende per la gola. Percorso culturali ed eno-gastronomici dove potrete assaporare le eccellenza produttive della regione "piccante" per eccellenza. E mentre voi mangerete peperoncini in tutte le salse, i vostri bimbi rimarranno incantati dalle casette di legno del Christmas Village.

 

 

Buon Natale a tutti!

Autore: