Mondo mamma
479

Ovulazione e calcoli per il preconcepimento

Poiché il giorno dell’ovulazione non è sempre individuabile con netta precisione, vediamo quali sono i metodi che ci aiutano a determinare il periodo migliore per rimanere incinta.
Il calcolatore di Ogino Knauss è un metodo di calcolo dell'ovulazione approssimativo che si basa su due valori (convenzione stabilita su dati statistici): la data di inizio dell’ultimo ciclo mestruale e la durata. Partendo dal presupposto che l’ovulazione cada più o meno a metà dell’intervallo tra una mestruazione e l’altra e basandosi sul fatto che il lasso di tempo mediamente stimato di un ciclo si aggiri fra i 28 e i 30 giorni (tempo calcolato fra il giorno d'inizio del ciclo precedente e quello del successivo), allora si può ipotizzare che l'ovulazione avvenga intorno al quindicesimo giorno.

 

Il rilevamento della temperatura basale, cioè la temperatura interna del corpo rilevata dopo il sonno notturno e prima di alzarsi dal letto, da risultati più precisi seppure abbia un'applicazione più complessa. Il metodo consiste nel misurarla (sarà sufficiente un semplice termometro da utilizzare per via orale, vaginale o rettale) ogni giorno per un mese intero, scoprendo le variazioni di calore che influenzate dagli ormoni caratterizzano il ciclo mestruale, così da individuare ,nel giorno in cui la temperatura sarà più bassa di circa tre decimi rispetto a quella del giorno precedente , il giorno più fecondo. Nell’arco dei due giorni successivi la temperatura si rialzerà raggiungendo i 37°-37,3° e se il concepimento sarà avvenuto la stessa rimarrà alta, intorno a circa i 37°o più.

 

Il metodo Billings che consiste nell’osservazione dei cambiamenti delle secrezioni vaginali: quando queste divengono più abbondanti e assumono una consistenza elastica e filamentosa (possono essere distese tra le dita fino a una lunghezza di oltre i 10 centimetri), indicano che il periodo è fertile.

 

I test di ovulazione per uso domestico sono un' ulteriore alternativa in grado di calcolare con maggiore precisione il periodo fertile. Ne esistono di diversi tipi e marchi e sono facilmente reperibili in farmacia.

Il loro funzionamento si basa sul rilevamento, nelle urine, della presenza di specifici ormoni responsabili dell'ovulazione (come l'estradiolo e l'LH) identificando i giorni migliori per il concepimento in un ciclo. Un rapporto sessuale in questi giorni darà le maggiori probabilità di concepire un bambino.

Autore: