Ricette
979

Pic nic al mare

Trascorrerete una giornata al mare con i bambini e non sapete cosa fargli mangiare? La soluzione più semplice è sostituire il pasto con un buon gelato fresco, nutriente e adatto a tutte le età, oppure con un panino al prosciutto acquistato al momento.

 

Se potrete dedicare qualche minuto in cucina, allora sarà il caso di preparare qualche piatto fresco e sfizioso da consumare sotto l’ombrellone.

 

 

 

 

Cosa portare per non appesantire il borsone tra teli mare, creme e giochi? Per ogni età ci sono consigli alimentarli diversi. Sicuramente non bisogna dimenticare una borsa termica dove mettere acqua, succhi di frutta e yogurt che serviranno per reidratare il piccolo dopo il sole.

 

Per bimbi ancora molto piccoli, dai 6 ai 12 mesi, possiamo portare le pappine per non stravolgere molto le sue abitudini alimentari. Un brodo vegetale tiepido, al quale potremo aggiungere, direttamente sotto l'ombrellone, del semolino. In alternativa, basta avere sempre con sé omogeneizzati e frutta per ovviare a un pranzo fuori casa, ma non dimentichiamo biberon e salviettine, saranno fondamentali dopo il pranzo.

 

Per i più grandi è preferibile un pasto fresco leggero, meglio se a base di verdure, frutta fresca e carboidrati. Prediligete alimenti più digeribili: i bambini non vedono l'ora di tornare a giocare in acqua. Ecco due gustose proposte.

 

 

 

Pic-nic con panini

Per un panino integrale con frittata basta sbattere due uova intere e aggiungere un cucchiaio di grana grattuggiato, mezza cipolla lunga, un pomodorino a dadini e mezzo cucchiaio di mollica grattuggiata.

 

Cuocere in forno ventilato a 160 gradi per 15 minuti e portare avvolto nella stagnola già in mezzo al pane. Una deliziosa pietanza che soddisfa, ma non appesantisce. Non serviranno piatti e posate, ma basteranno dei tovaglioli e i bicchieri per poter soddisfare sempre il nostro corpo della giusta dose di acqua, essenziale in una giornata di sole. Potrete completare il pasto con un frutto in pezzi, magari una pesca gialla, dolce e succosa.

 

 

 

Pic-nic con insalata

Valida alternativa al panino è  l'insalata di verdura tagliata a pezzetti e completata con tocchetti di carne bianca, uova o prosciutto per le proteine e legumi come fagioli, ceci, piselli o soia per i carboidrati. Basterà pelare e lavare la verdura che preferite e tagliarla a julienne.

 

Consigliamo di provare l'insalata con una carota, un quarto di lattuga e 100 grammi di rucola. Se gradite, potete condirla con poco sale e un filo di olio e completare con i tocchetti di pollo. Basterà un forchettina di plastica per gustare la vostra insalata fresca e gustosa.

 

Per completare il pasto potrete portare uno yogurt o un succo di frutta.

 

Autore: