Ricette
834

Pollo alle mandorle e zenzero

L’idea di cucinare e di mangiare dopo il periodo delle feste è sicuramente poco gradita a molti, ma è pur vero che bisogna nutrirsi!

Allora proponiamo la ricetta del “pollo alle mandorle e zenzero” per unire elementi semplici, ricchi di sapore e con qualche proprietà disintossicante. Largo dunque alle carni bianche, privilegiate poiché magre, ed alle spezie.

Lo zenzero, oltre ad avere un sapore che esalta gli ingredienti di una pietanza, grazie alle sue proprietà stimola la digestione e aiuta la circolazione periferica. Inoltre è un antinfiammatorio naturale ed antiossidante.

 

Pollo_ingredientiIngredienti per due persone

400 grammi di petto di pollo (meglio se biologico)

Salsa di soia q.b.

Cipollotto

Radice di zenzero

Mandorle spellate e tostate

Farina q.b.

Olio evo

 

 

Grattugiate la radice di zenzero, che avrete precedentemente pelato, con una grattugia a fori larghi. Tagliate il petto di pollo a tocchetti e infarinatelo (per gli intolleranti al glutine potete sostituire la farina di grano con quella di riso). Eliminate la farina in eccesso e rosolate il pollo in una capiente padella con l’olio (meglio se possedete un wok!).

 

 

pollo1Non appena i tocchetti di pollo saranno ben dorati aggiungete lo zenzero, fate rosolare a fuoco basso per pochi minuti, infine versate un po’ di salsa di soia.

 

Mettete un coperchio e lasciate cuocere una decina di minuti, mescolate di tanto in tanto e se dovesse essere necessario aggiungete un po’ d’acqua. Terminata la cottura aggiungete delle mandorle tostate. Non salate il pollo, la salsa di soia è già abbastanza saporita.

 

Buon appetito!

 

 

IMG_1048

 

 

Autore: