Tempo libero
225

Presenti viventi a Palermo 2018

Natale non vuol dire solo shopping per i regali e lunghe abbuffate, ma anche tradizioni amate dagli adulti e dai bambini.

Una di queste è il presente vivente che a Palermo e nei comuni vicini viene riproposto ogni anno nelle chiese principali, per le strade della città o nei luoghi storici più importanti, coinvolgendo l’intero quartiere nella rappresentazione di Betlemme.

Vediamo insieme città e orari in cui si svolge il presepe vivente a Palermo.

Presepe vivente a Gangi

Il presepe vivente di Gangi, organizzato dall’associazione “Da Nazareth a Betlemme”, torna dal 26 al 29 dicembre ad animare uno dei borghi più belli d’Italia.

Il presepe coinvolge più di cento figuranti nel suggestivo borgo medievale, con costumi palestinesi del’epoca e scene legate al periodo dell’occupazione militare di Erode.

I biglietti, acquistabili online sul sito ufficiale del presepe vivente o presso la biglietteria dell’ufficio scolastico in via Madrice, hanno un costo di €8.00 per l’ingresso dalle 17.00 alle 21.00 e €7.00 per l’ingresso dalle 21.30 alle 23.30.

La biglietteria fisica è aperta domenica 23 dicembre dalle 18 alle 20.

Presepe vivente di Pollina

Il presepe vivente di Pollina è concepito come un percorso di 50/60 minuti per immergersi completamente nella storia della Natività rivivendo passo dopo passo la quotidianità e l’avvicendarsi degli eventi che portano al 25 dicembre.

Camminando tra le vie della città si incontrano artigiani, pastori, levatrici e tanti altri personaggi del presepe.

Distribuite tra le tappe del percorso sono presenti quattro punti gastronomici per degustazioni prettamente siciliane: pani cunsatu, cudduruni frittu, ricotta e formaggi, vino cotto e biscotti.

Il presepe sarà in scena il 29 e 30 dicembre con un ticket di ingresso di €5.00. Sono inclusi il parcheggio gratuito e il servizio navetta.

Per prenotare rivolgersi a: 329/9263065 – Manuela, 320/0303310 - Giuliana.

Presepe vivente di Termini Imerese

Giunto alla sua dodicesima edizione, il presepe vivente di Termini Imerese è un vero e proprio viaggio all’interno della vita giornaliera dei palestinesi, con quadri viventi che rappresentano tutti i personaggi del presepe classico.

Il presepe coinvolge la scalinata di via Roma, le chiese di San Giacomo e dell’Annunziata e parte del centro storico.

L’ingresso è gratuito, previa prenotazione. Il presepe sarà visitabile nei giorni 23-26-30 dicembre 2018 e 6 gennaio 2019.

Presepe vivente di Belmonte Mezzagno

Assente dal panorama dei presepi viventi di Palermo da diciannove anni, il presepe vivente di Belmonte Mezzagno torna sotto la direzione artistica di Rocco Chinnici, pluripremiato proprio per i suoi presepi viventi.

Il presepe è una vera e propria opera teatrale recitata, con 300 attori e figuranti e 60 differenti scenari.

Date di apertura: dal 26 al 30 dicembre, poi 5 e 6 gennaio. Orario: dalle 16.00 alle 24.00 (ultimo ingresso alle 23.00).

Presepe vivente di Marineo

Il castello Beccadelli Bologna è lo scenario e sfondo del presepe vivente medievale di Marineo.

In questa perfetta cornice gli attori e i figuranti riproporranno gli antichi mestieri raccontando gli usi e i costumi del passato.

Alla fine del percorso è prevista una degustazione di prodotti locali.

Appuntamento nei giorni 25,26 e 30 dicembre, 5 e 6 gennaio. Orari: 17:30-21:30.

Presepe vivente al centro Aias di Palermo

Solo il 22 dicembre sarà allestito al centro Aias di Palermo, in via Carmelo Raiti 16, il presepe vivente che vede protagonisti ragazzi affetti da disabilità.

Gli attori si impegnano a ricreare la vita quotidiana dell’epoca, con costumi a tema e scenografie in parte costruite dai ragazzi stessi.

L’ingresso è gratuito. Orario di apertura: 17:00.

Presepe vivente dei bambini di Monreale

Solo domenica 23 dicembre le strade di Monreale si animeranno a festa con il presepe vivente che coinvolge i bambini della Confraternita SS.Crocifisso.

Il percorso partirà dal centro ricreativo della Confraternita, passerà per Corso Pietro Novelli e arriverà fino al Collegio di Maria, in piazzetta Vaglica.

Orario di partenza: 17:30. Ingresso gratuito.

Presepe vivente di Capaci

Nel cuore di Piazza Matrice, all’interno del Palazzo Comunale Ponti Pilo, andrà in scena il presepe vivente di Capaci così come realizzato per la prima volta da San Francesco d'Assisi il 25 Dicembre del 1223 a Greccio.

Si respirerà da subito aria medievale, con figuranti, costumi, musiche e scenografie a tema.

Il presepe sarà aperto al pubblico nei giorni 26 e 30 Dicembre dalle 16.00 alle 20.00 e 6 Gennaio dalle 16.00 alle 20.00.

                                                                                                                                                                                   

Autore: