Mamma e Risparmio
372

Pronti per l’inverno?

L'inverno non è ancora arrivato ufficialmente, ma l'imminente cambio di stagione è confermato sia dalle basse temperature sia dall'arrivo degli immancabili piccoli malanni. Qualche influenza, un po’ di tosse.

 

Cosa fare allora per prevenire i malanni stagionali? Posto che chiaramente in caso di gravi problemi di salute bisogna rivolgersi al medico e che non esistono cure miracolose, la corretta alimentazione può però rappresentare un buon punto di partenza per assumere tutte quelle sostanze nutritive ed energizzanti che rafforzano il nostro organismo e quello dei nostri figli.

 

Le more

Uno degli alimenti che aiuta l’organismo è la mora: per renderla utilizzabile anche in inverno potrebbe essere un’idea fare delle caramelle pronte all’uso da conservare in un barattolo di vetro. Basta fare la classica marmellata aggiungendo però una mela con il torsolo (ricco di pectina naturale) e un po’ di zucchero in più, stendere il composto su un piano di marmo facendo delle palline e conservarle in barattolo una volta solidificate.

Le more sono ricche di vitamina A, B9 e C, di acidi organici, calcio, potassio e manganese. Insomma, un concentrato di energie utilissime per le difese immunitarie.

 

Carote

Altro alimento fondamentale è rappresentato dalle carote. Un mix centrifugato di carote, arance e limone (il classico Ace!) fornisce grande protezione per i bronchi e le vie respiratorie. Inoltre, se bevuto prima di un pasto, la vitamina C contenuta nel succo permette una migliore assunzione del ferro presente negli alimenti.

 

Miele

Infine, grande serbatoio di energie e utilissimo nella cura per i lievi malanni, rimane intramontabile il miele. In particolare il miele di Timo, quello di Eucalipto, la melata di abete e quella di bosco, sono dei mieli molto performanti e adatti anche ai bambini (attenzione però, la somministrazione del miele è sconsigliata per i bambini di età inferiore all’anno).

Il miele, inoltre, può essere utilizzato per realizzare uno sciroppo homemade da utilizzare mattina, mezzo giorno e sera in caso di tosse. Unire quattro o cinque cucchiai di miele a un cucchiaio di olio di semi di girasole (o di arachidi), aggiungere il succo di un limone e mescolare bene, conservare in frigo e somministrare un cucchiaino per volta.

 

Autore: