Cinema e Tv
271

«Rabbit School - I guardiani dell'uovo d'oro» sbarca al cinema il 29 marzo

Simpatici e intelligenti conigli e una famiglia di volpi un po' imbranate con un unico obiettivo: impossessarsi di un ambito uovo d'oro. Alla vigilia delle vacanze di Pasqua, giovedì 29 marzo arriva nei cinema “Rabbit school – I guardiani dell’uovo d’oro”, film d‘animazione presentato l'anno scorso al Giffoni Film festival e liberamente tratto dall’omonimo libro per bambini dell’autore Albert Sixtus e dell’illustratore Fritz Koch – Gotha. 

LA TRAMA

Max, il protagonista di “Rabbit school”, è un giovane coniglio di città, e in seguito ad un incidente con un aeroplano si ritrova nella foresta nella leggendaria scuola per conigli pasquali dove insegnano a decorare splendide uova da regalare agli umani. La scuola però è in serio pericolo: una stramba famiglia di volpi vuole impossessarsi della Pasqua e del preziosissimo Uovo d’Oro che appartiene ai conigli da sempre. Con l'aiuto della dolce coniglietta Emmi e delle lezioni della misteriosa Madame Hermine, Max non impara solo la magia segreta dei coniglietti pasquali, ma anche che “casa” è dove si trova il tuo cuore e dove non salterai mai da solo. Basteranno questi insegnamenti per salvare la Pasqua e i suoi nuovi amici?

Distribuito da Cloud Movie, e sceneggiato da Katja Grübel e Dagmar Rehbinder, la pellicola ha ricevuto molti riconoscimenti. Dopo essere stata in concorso al Berlin International Film Festival, nella categoria Generator Kplus, ha vinto il White Elephant come Miglior film d’animazione al Munich Film Festival  e l’Audience Award come Miglior film per ragazzi allo Zurich Film Festival.

ECCO IL TRAILER

  

(Dal canale Youtube di "Rabbit School")

Autore: