Ricette
632

Ricetta della pasta con i tenerumi

Tra le ricette tradizionali estive della cucina palermitana non deve assolutamente mancare la pasta con i tenerumi, leggera e molto saporita soddisfa i palati degli adulti, ma anche dei bimbi. Quest’ortaggio caratteristico ed esclusivo degli orti della nostra terra, altro non è che la foglia tenera della zucchina lunga, molto utilizzata nella nostra cucina, soprattutto lessata con pomodoro e cipolla.

 

tenerumi_ingredientiIngredienti per 4 persone
1 mazzo di tenerumi (anche 2 dipende dalla grandezza)
pomodoro pelato
aglio
pasta 200 g (spaghetti spezzettati)
sale, pepe, olio evo

 

 

Prendete il vostro mazzo di tenerumi e recuperate le sue foglie più tenere, sciacquatele sotto l’acqua, tagliatele a piccoli pezzi e lessatele in acqua leggermente salata. Nel frattempo prendete un padellino e soffriggete lo spicchio d’aglio, versate un po’ di pelato e lasciate cuocere.

 

tenerumi_2Non appena il tenerume sarà cotto, versate la pasta insieme alla verdura e lasciate cuocere rispettando il tempo di cottura della pasta. Potreste cuocere prima il tenerume scolarlo dall’acqua di cottura che dovrete conservare per cuocervi dentro la pasta.

Non appena la pasta sarà cotta spegnete, versatevi dentro il pelato ormai cotto e lasciate intiepidire la vostra zuppa. Completate il piatto con una macinata di pepe fresco, potete farlo direttamente nei piatti così da evitare quest'ultimo passaggio nei piatti per i bambini.

 

Tradizione palermitana vuole completare il piatto con tocchetti di caciocavallo fresco, un’aggiunta che consiglio per insaporire la vostra pasta.

 

Buon appetito!

 

tenurumi

Autore: