Ricette
500

Ricetta polpette al limone

Spesso ci chiediamo cosa preparare per una cena in piedi fra amici, un secondo sfizioso che non abbia bisogno di essere tagliato con il coltello per agevolare i nostri commensali…

Niente di più semplice: mi vengono in mente delle polpettine. Ma non le “classiche”, piuttosto una polpetta saporita, diversa, che unisce un ingrediente della nostra terra, il limone, al tipico gusto familiare della polpetta casalinga.
Ecco dunque la ricetta delle “polpette al limone” che tra l’altro sono molto amate anche dai più piccoli.

 

Ingredienti per 4 persone:

300 g di carne di vitello tritata
2 fette di pancarrè
2 dl di latte
1 dl di olio d’oliva extra vergine
20 grammi di parmigiano grattugiato
Zeste di un limone (scorza grattugiata)
Succo di un limone
Sale q.b.

 

 

 



Bagnate il pancarrè nel latte, strizzatelo e spezzettatelo. Mettetelo in una ciotola con la carne, il parmigiano, la scorza di limone e un pizzico di sale.

 

Amalgamate gli ingredienti, preferibilmente con le mani, ma se non gradite il contatto diretto con ciò che cucinate (ve lo consiglio è una bella sensazione) usate tranquillamente un cucchiaio di legno! Dopo aver amalgamato bene il tutto formate delle piccole polpettine.

 

 



In una capiente padella scaldate l’olio e quando sarà bollente rosolate le polpettine.

 

Attendete che siano ben rosolate e versateci sopra il succo del limone. Coprite per terminare la cottura in modo delicato evitando che friggano troppo.

 

Terminata la cottura, adagiate le polpette su un piatto di portata e servitele con il sugo di cottura.

 

 

 

Potete preparare le polpette anche in anticipo e riservare la cottura finale con il succo di limone subito prima di portarle a tavola (se ben rosolate basteranno poi circa 5 minuti, dipende ovviamente dalla grandezza delle vostre polpette).


 

Buon appetito!

Ricetta per donne in gravidanza

Autore: