Libri e giochi
558

Riciclattoli, il libro e il blog

Spesso abbiamo parlato di libri nati prima sul web per approdare solo successivamente alla carta stampata. Sono blog che nascono quasi per gioco e poi diventano punto di riferimento per mamme e papà. Questo è proprio il caso di Riciclattoli il blog di Valentina Cavalli, una mamma blogger con tante anime, che adesso è approdata in libreria con il libro omonimo edito da Electa Kids.

 

Riciclattoli è un nuovo modo di vivere il momento con i bambini che ripesca in realtà i vecchi giochi dei nostri nonni. Basta una molletta da bucato, un palloncino, delle cannucce e tutto può diventare un divertentissimo giocattolo, anzi un riciclattolo!

Ma è l'autrice a spiegarci tutto nel dettaglio.

 

 

Valentina, parlaci brevemente di te. Prima di "costruire giocattoli" cosa facevi?

Domanda difficile, visto la complessità del mio percorso. Dopo aver studiato Lettere Moderne a Milano, ho lavorato nell'ambito della comunicazione culturale e ambientale. Poi mi sono trasferita all'estero per amore e ho dovuto ricominciare da capo: imparare una nuova lingua difficile come il tedesco e studiare per insegnare italiano come lingua straniera. Tra le altre cose ho anche fondato un'associazione culturale. Poi è nato il mio primo figlio e con lui il mio blog.

 

 

Nel tuo blog sono racchiusi tanti trucchi segreti e tutorial per costruire i giocattoli in casa. Come ti è venuta questa idea, non si fa prima a comprare i giochi in un tradizionale negozio di giocattoli?

Certamente si fa prima, ma il senso è proprio che a volte non è necessario comprare cose nuove e riempirsi la casa di giochi che magari dopo un primo entusiasmo vengono accantonati. Slo con quello che abbiamo in casa (scatole, flaconi di shampoo, tappi, vecchie magliette ecc) si possono creare giochi originali e il divertimento comincia già nel momento della costruzione. Del resto ai bambini piace molto costruire, creare, mettere le mani in pasta!

E il messaggio che vuole passare è anche di educazione ambientale, senza inutili proclami, ma col gioco e con l'esempio.

 

 

Come mai hai deciso di pubblicare anche un libro? In cosa differisce rispetto al blog?

Il libro contiene 31 riciclattoli, di cui 3 erano già presenti sul blog, il resto son progetti inediti. Dunque, anche se la filosofia è la stessa del mio blog, i contenuti sono diversi e originali.

 

 

Io sono una frana nel fai-da-te, posso cimentarmi lo stesso a costruire giochi per mio figlio?

Ma certamente. L'idea di Riciclattoli è che chiunque può costruirli facilmente e in poco tempo: un bimbo o un genitore senza particolari abilità manuali. Il libro è corredato di foto, disegni e istruzioni passo-passo: provare per credere! E il blog accoglie spesso tutorial fotografici che rendono il tutto ancora più semplice e immediato.

 

Sembradavvero facile e divertente, ora si deve solo provare sfogliando il libro ed esplorando il blog.

 

Autore: