Mondo mamma
661

Robbie Williams: l'arrivo del secondo figlio diventa uno show

Robbie Williams papà per la seconda volta Robbie "gioca" con Ayda facendole calzare dei tacchi vertiginosi.

Robbie Williams è recentemente diventato papà per la seconda volta e l'ha fatto in modo a dir poco spettacolare.

Se ne sono rese conto nei giorni scorsi le migliaia di fan collegate al suo account Twitter, al canale Youtube e alla sua pagina Facebook: dal momento dell'arrivo in ospedale al dopo-parto, l'ex Thake That, diventato papà di un bimbo, ha fotografato, filmato, giocato e ballato per sua moglie Ayda in preda ai dolori per il parto.

Se lo abbia fatto per desiderio di protagonismo o per cercare in qualche modo di rendersi utile in un momento delicato come quello della nascita di suo figlio non si sa ma sta di fatto che lo sguardo disperato e a tratti inviperito che ha sua moglie in alcuni video vale più di mille parole!

A mio parere non l'ha riempito di pugni soltanto perché è una Signora.... Ma, pareri a parte, l'importante è che tutto sia finito bene ed è lo stesso Robbie Williams ad averlo annunciato nel video del post-parto “No Moms Were Harmed” dove sua moglie Ayda appare raggiante e decisamente sollevata.

Del piccolo non è ancora stato diffuso il nome ma sarà sicuramente una bella compagnia per la piccola Theodora Rose, la prima figlia della coppia nata lo scorso 18 settembre 2012. Chissà se ne seguirà anche un terzo e in quel caso, chissà cosa potrebbe inventarsi Robbie Williams al momento del parto visto che questa sembra essere diventata una piccola "tradizione famigliare".

Anche subito dopo la nascita della piccola Theodora Rose, infatti, Robbie Williams pubblicò  una sua foto sui social newtork per presentarla ai suoi moltissimi fan. A quanto sembra, per il secondogenito ha voluto fare le cose "in grande"...

E voi cosa ne pensate del live-twitting di Robbie Williams?

(foto: profilo twitter di Robbie Williams)

Autore: