A prova di Shopping
3954

Step 1+2: il biberon anticolica Mebby per i primi 3 mesi e oltre

biberon anticolica mebby

 

Le coliche sono un problema gravoso per i bambini che allattano al biberon. Grazie a Step 1+2, il biberon anticolica Mebby, però, l'aria alla pancia diventa presto un brutto ricordo. Le due valvole lo rendono particolarmente indicato anche per l'allattamento dei bambini nei primi giorni di vita.

 

Il biberon anticolica Mebby e le sue particolarità


 

Il nome Step 1+2 del biberon anticolica Mebby indica che al suo interno sono presenti ben 2 valvole: la valvola 1, in silicone, “Primi giorni” e la valvola 2 con cannula “Primi mesi”. Se il bambino ha meno di 3 mesi si utilizzano insieme: la prima ha la funzione di compensare il vuoto d'aria che si crea all'interno del biberon durante la suzione proteggendo il bambino dalla pressione negativa interna alle orecchie e riducendo il rischio di otiti; la seconda, invece, rimuove le bolle d'aria che si formano durante l'allattamento, principali responsabili delle coliche infantili.

Utilizzando in combinazione le due valvole del biberon anticolica Mebby Step 1+2 il latte fuoriesce lentamente in linea con la suzione tipica dei bambini nelle prime fasi della vita. Rimuovendo la prima valvola e lasciando inserita soltanto la cannula, il flusso diventa più rapido e adatto, quindi, ai bambini dai 3 mesi di vita in poi.

 

biberon anticolica mebby Le componenti del biberon anticolica Mebby

 

La cannula del biberon anticolica Mebby indica la temperatura


 

Alle apprezzate caratteristiche della doppia valvola del biberon anticolica Mebby se ne aggiunge un'altra. La seconda valvola è dotata, infatti, di un pratico indicatore della temperatura che protegge il bimbo dal rischio di scottature in bocca. Se l'indicatore resta violetto, il liquido è alla temperatura consigliata (intorno ai 37°C) se, al contrario vira verso il rosa bisogna attendere qualche minuto prima di allattarlo perché il liquido è troppo caldo. Ciò non toglie, però, la validità del vecchio metodo della nonna: provare qualche goccia di latte sul dorso della mano prima di allattarlo resta più che consigliato.

 (foto: Facebook.com/mebby.medel e Mebby.info)

Autore: