A prova di Shopping
2022

Villa Esperia, ristorante family friendly

Trascorrere una piacevole serata con i propri figli in un ambiente confortevole, accogliente, con uno spazio dedicato ai bambini non è facile.

 

A Palermo è ancora poco diffusa l'attenzione, da parte dei ristoratori, alla clientela di famiglie con bambini, ma qualcosa sta cambiando.

 

A Mondello la Pizzeria-Bistrot Villa Esperia  ha deciso di percorrere questa strada e diventare un ristorante family friendly.

 

 



Vi aspetta domenica 20 ottobre con un nuovo appuntamento dedicato alle famiglie con bambini. La tata Federica vi aspetta per creare insieme le maschere più spaventose da indossare per la festa di Halloween.

 

Nell'area dedicata ai bambini, oltre ai colori ed ai giochi potranno cimentarsi nella creazione delle maschere più spaventose. Un modo nuovo e divertente di trascorrere una domenica a pranzo.

 

 

 

 



Il ristorante Villa Esperia, con il suo splendido giardino, ha allestito uno spazio dedicato ai bambini con la tata Federica, che li accoglie in un ambiente colorato e stimolante. Tavoli e sedie a dimensione bambino, colori, giochi, spazio morbido arredano l'ambiente.

Un'ampia vetrata consente ai genitori che pranzano in giardino di osservare i loro figli.

Seggioloni a diposizione per i più piccoli ed un menù dedicato.

 

Il Baby Menù proposto dalla Pizzeria-Bistrot Villa Esperia è realizzato con cura ed attenzione, predilignedo alimenti sani e gustosi: Timballo di pasta al forno, Baby Pizza, Mini Hamburger, Pollo arrosto, Crocchette di Pollo con contorno di papate "vere" fritte.

 

 

 

 

 

Villa Esperia e la tata Federica vi aspettano anche  il venerdì e sabato a cena.

Inoltre per il pranzo della domenica  ha riservato ai lettori di Palermobabyplanner un omaggio, scarica qui.

 

Secondo noi queste sono le caratteristiche che deve avere un ristorante family friendly e che trovate a Villa Esperia Pizzeria-Bistrot:

1. Ambiente: rilassato e non rumoroso

2. Seggioloni: comodi e puliti

3. Bagno: sempre molto pulito, fornito di fasciatoio e pedana anche nel bagno dei papà

4. Attività: piccoli giochi o intrattenimenti per i bambini (qualcosa di più di tre matite spuntate), per esempio tovaglie o tovagliette di carta, sulle quali tutti potrebbero scrivere e disegnare (alcune incorniciate alle pareti, come fonte d’ispirazione)

5. Servizio: rapido per evitare ai bambini le lunghe attese

6. Spazio: un po’ di spazio che permetta ai bimbi di alzarsi da tavola senza disturbare e spazio per passeggini, carrozzine ecc.

7. Menù: un menù bambini

8. Personale: accogliente, gentile, flessibile alle esigenze della famiglia e tollerante verso i bambini.

 

E voi cosa vorreste in più?

 

Autore: