• giovannavent

In Sicilia musei e parchi regionali aperti a Natale: quali a Palermo e Catania


Feste all'insegna della cultura in tutta la Sicilia. Musei e parchi archeologici regionali quest'anno resteranno aperti a Natale e Capodanno. A deciderlo è stato nottetempo il neo-assessore regionale alla Cultura, Vittorio Sgarbi. 

La lista di monumenti e siti archeologici è vasta. Le famiglie siciliane potranno dedicare parte del loro tempo libero a passeggiare tra i gioielli d'arte dell'Isola. E non sono pochi. 

Ecco quelli visitabili a Palermo e Catania. 

PALERMO

Si parte con la Galleria di Palazzo Abatellis. Al suo interno due opere di grandissimi prestigio: il Trionfo della Morte e l'Annunciata di Antonello da Messina. Proseguiamo con il Castello della Zisa e i suoi giardini, un gioiello dell'arte arabo-normanna. Per restare in tema (anzi in stile), a Natale e Capodanno sarà visitabile anche la Chiesa di San Giovanni degli Eremiti. Ancora, la casa-museo di Palazzo Mirto. Per gli appassionati di archeologia, la Necropoli punica e insieme il Castello della Cuba, oppure l'Area Archeologica di Villa Bonanno, in piazza della Vittoria, o il Castello a Mare, di recente riqualificazione, in via Crispi (zona porto). Naturalmente, tappa obbligata al Museo archeologico Antonino Salinas

 Tra chiese e chiostri, il Convento della Magione, nell'omonima piazza. E poi la Casina Cinese, il Real Albergo dei Poveri, il Museo regionale d'Arte moderna e contemporanea di corso Vittorio Emanuele. Insomma, a Palermo i posti da visitare non mancano per chi, anche a Natale, vuole fare un tour culturale tra le bellezze della città.

Clicca qui per conoscere tutti i musei e i parchi archeologici regionali di Palermo. 

CATANIA

Anche nel capoluogo etneo non mancano chiese, musei e siti di grande interesse archeologico. Dalla Casa Museo Giovanni Verga, per gli amanti dell'arte e della letteratura, alla Chiesa di San Francesco Borgia nella centrale via Crociferi. 

Per chi si trova a Catania consigliamo un tour fra i teatri antichi: il Teatro Romano e Odeon e l'Anfiteatro Romano(gratuito). Restando in età romana, come non vedere il famoso Ipogeo o le Terme Romane dell'Indirizzo

Clicca qui per conoscere tutti i musei e i parchi archeologici regionali di Catania. 

Autore: Redazione


BABYPLANNER.IT

è un marchio di Ass. Cult. MAD

via Isidoro La Lumia, 22 - Palermo

P.IVA 05292310827

Seguici

  • White Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona

© 2013