BABYPLANNER.IT

è un marchio di Ass. Cult. MAD

via Isidoro La Lumia, 22 - Palermo

P.IVA 05292310827

Seguici

  • White Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona

© 2013

  • Valentina Bruno

L’asilo nido e scuola dell’infanzia Mamy's Club inaugura la sua seconda sede.

Tutto pronto per l’inaugurazione della seconda sede del Mamy’s Club di Palermo. L’appuntamento con l’intero staff dell’asilo nido e scuola dell’infanzia è per sabato 28 settembre alle ore 17.00 in via Giovanni Evangelista Di Blasi, 91. Presenti anche l’Assessore alla scuola Giovanna Marano e il Vice-sindaco Fabio Giambrone.

“Siamo molto orgogliosi di inaugurare una nuova sede del Mamy’s Club, più ampia e ricca di offerte – dichiara la Dott.ssa Tarantino dirigente della scuola Mamy’s Club -. L’impegno, la passione e il duro lavoro che abbiamo messo in questo progetto sono stati ripagati con l’affetto dei bambini e delle loro famiglie. È grazie a loro che adesso siamo qui ad inaugurare la seconda scuola”.


Il Mamy’s Club di Palermo raddoppia

Il Mamy’s Club nasce nel 1989 con la prima sede di Via della Libertà a cui segue nel 2012 la sede di via Rinaldo Montuoro. Da allora il successo della scuola è cresciuto giorno dopo giorno. Sono tanti, infatti, i servizi e le attività che il Mamy’s offre ai bambini e alle famiglie.

Tra le innovazioni per le quali dal 2012 il Mamy’s Club si distingue, oltre al sistema di nursery cam all’interno di ogni aula, anche il Diario di Bordo multimediale. Si tratta di un’app che consente ai genitori vi visionare quotidianamente la scheda personale del proprio bambino, contenente la descrizione di tutte le attività didattiche correlate da foto e delle informazioni inerenti la giornata scolastica (il menù del giorno, avvisi da parte della scuola…). Uno strumento per comunicare con le famiglie in un modo del tutto nuovo.

Tutto questo ha portato ad un aumento di richieste e alla necessità di mettere a disposizione una nuova sede del Mamy’s.

“Teniamo molto a garantire i migliori servizi nel rispetto della massima sicurezza - spiega la Dott.ssa Tarantino -, ma gli spazi a disposizione al Mamy’s Montuoro non ci consentivano di accettare iscrizioni di altri bambini. Così, forti del nostro know how, della solidità del nostro team e del sostegno delle tante famiglie che hanno allargato la nostra, abbiamo iniziato questa nuova avventura. Adesso il Mamy’s Di Blasi apre i battenti e allarga le braccia per accogliere tanti nuovi bambini”.

PO FESR 2014/2020 – Azione 9.3.2

L’Avviso è rivolto a Organizzazioni del Terzo Settore No Profit che svolgono attività in favore di minori.

L’obiettivo è agevolare la realizzazione, da parte di soggetti del Terzo Settore No Profit, di progetti di investimento relativi all’adeguamento, rifunzionalizzazione e ristrutturazione di edifici per l’erogazione di servizi socio-educativi per la prima infanzia (bambine e bambini 0-3 anni) nell’ottica di garantire un’offerta qualificata e differenziata e un sistema di servizi integrato con le amministrazioni locali.

L’Avviso mira alla realizzazione nel territorio regionale siciliano di una rete di strutture del privato sociale qualificate, a cui le amministrazioni comunali potranno fare riferimento per l’assorbimento delle liste di attesa, per contribuire a migliorare l’equilibrio tra vita privata e lavorativa e a incentivare la partecipazione delle donne al mercato del lavoro.

La Mamy’s Club, di blasi destinerà quindi parte dei propri posti all’interno del Nido per i bambini in lista d’attesa nelle graduatorie comunali.

Offerta formativa e rapporto scuola-famiglia

il Mamy’s Club Di Blasi si distingue anche per l’offerta formativa che propone: il bilinguismo (italiano/inglese) già dalla sezione nido, un ampio giardino interamente dedicato alle lezioni di botanica, le lezioni di motoria, gli atelier artistici, i laboratori culinari e il tutoraggio.

Il Mamy’s Club, fin dalla sua costituzione nel 1989, ha da sempre sostenuto e coltivato con amore il rapporto Scuola e Famiglia. I rapporti tra Scuola e Famiglia sono infatti fondamentali per costruire una base coerente e sicura intorno al bambino e per avere una continuità educativa tra casa e scuola.

Diventa quindi importante la relazione con i genitori e la costruzione di un rapporto di fiducia tra i genitori e le educatrici. Per tale ragione le relazioni con le famiglie non sono un accessorio, bensì costituiscono un aspetto basilare del Processo Educativo.

La scuola Mamy’s Club organizza situazioni formali ed informali di coinvolgimento diretto dei genitori attraverso attività come laboratori genitori/figli, incontri di formazione, tutoraggio, gite, tornei di calcetto, olimpiadi dei genitori e tanto altro.

Tutti questi ambiti di collaborazione sono reale occasione di verifica del livello di qualità del servizio offerto e di raccolta delle proposte di innovazione da parte delle famiglie degli iscritti.

Da sempre la mission della scuola è stata garantire un progetto educativo nel quale la didattica partecipativa e la collaborazione con i genitori fossero uno strumento per la valorizzazione delle specificità di ogni singolo bambino.

La struttura

Il Mamy’s Club di Blasi è una scuola d’avanguardia, attenta alla crescita del bambino con un occhio sempre rivolto alla società e all’ambiente. Fin dalla sua progettazione, in collaborazione con lo studio di architettura Ugo Design, gli ambienti del “Mamy’s Club di Blasi”, mirano a costruire spazi dinamici e flessibili, in grado di modificarsi agilmente e adattarsi alle diverse esigenze didattiche. L’uso dei colori è mirato alla proposizione di “atmosfere” che rendano più sereno, e quindi più efficiente, il momento dell’apprendimento, restituendo un ambiente confortevole in cui il bambino sia sempre elemento centrale.

Proprio la centralità del bambino è l’elemento chiave dell’idea progettuale della nuova sede che mira alla realizzazione di spazi e arredi su misura, che rendano agevoli e indipendenti le azioni quotidiane degli alunni.

La scelta di cromie tenui, materiali naturali e forme geometriche pure, come ad esempio il motivo del cerchio presente in ogni ambiente della scuola, è dettata dalla volontà di costruire un ambiente che possa contribuire all’educazione estetica dei bambini, proponendo una composizione semplice e ordinata, chiara nella distribuzione funzionale e contemporaneamente flessibile per adattarsi ai diversi momenti didattici.

Le aule sono dotate di grandi finestre in legno naturale sugli spazi di distribuzione interna, col duplice intento di fornire luce naturale al corridoio e di regolare la percezione dello spazio in modo da percepire un ambiente ampio e luminoso consentendo di costruire una continuità visiva tra dentro e fuori l’aula. Ogni ambiente della scuola è dotato di grafiche semplici e intuitive, in modo da segnalare le aree funzionali e renderle accessibili anche ai più piccoli.

254 visualizzazioni