• giovannavent

La Sicilia e i suoi presepi: ecco i più belli da visitare



Come ogni Natale che si rispetti, l'arte del presepe resta una tradizione forte. In molti comuni della Sicilia, come Custonaci, Cinisi o Gangi è un appuntamento atteso tutto l'anno. In alcuni casi un'attrattiva per il turismo religioso del territorio. 

Ecco un elenco dei presepi secondo noi più belli da visitare con tutta la famiglia per far vivere ai vostri bambini l'atmosfera autentica del Natale. 

A Cinisi, in provincia di Palermo, c'è il Presepe artistico semovente, realizzato da  Giacomo e Lorenzo Randazzo.  Statuette semoventi meccanizzate, ricche di particolari e dettagli scenografici. Realizzati con materiali come tufo, stoffe, arbusti e ceramica, i personaggi in movimento ripresentano le scene della Natalità, con pastori, contadini, animali. Un'attrazione unica per i bambini e un divertimento per tutta la famiglia. Visitabile fino al 28 gennaio tutti i giorni, dalle 17:00 alle 20:00. Domenica e festivi, dalle 16:30 alle 20:30. (Ingresso con offerta libera)

Sempre nel Palermitano, a Gangi troverete uno dei presepi viventi più famosi. Si svolgerà nel cuore del Borgo più Bello d'Italia 2014, fatto di scalinate, torri e strette vie che si trasformano per l'occasione in un tipico ambiente palestinese. Ogni scena è priva di dialoghi tra gli attori, la spiegazione di ciò che accade è fornita da una voce fuori campo; il visitatore viene così condotto in un viaggio nei luoghi sacri fino al raggiungimento della grotta di Betlemme. Visitabile nei giorni: 26, 27, 28 e 29 dicembre, in due fasce orarie: dalle 17:00 alle 21:00 (Costo biglietto: 7,00€ ) e dalle 21:30 alle 23:30 (Costo biglietto: 6,00€ ). 

A Custonaci, in provincia ci Trapani,  sotto la Grotta Mangiapane di Scurati, a pochi chilometri dal centro, si svolge uno dei presepi viventi più antichi della Sicilia. Qui verrà allestito un vero e proprio set cinematografico: in scena, oltre alla nascita di Gesù e alla Sacra Famiglia, rappresentazioni del lavoro artigiano e rurale con suoni, odori e colori. Un cast con oltre 160 interpreti, tra artigiani-artisti provenienti da tutta la regione, maestranze contadine e figuranti locali. Degustazioni di prodotti tipici e vere e proprie riproduzioni di antichi mestieri e tecniche di lavorazione di pelli e  di prodotti gastronomici e utensili  del tempo:  Macine, mulini, aratri e fornaci. Si potrà visitare il 25, 26, 29 e 30 dicembre e il 5, 6 e 7 gennaio, dalle  16:00 alle 21:00, eccezionalmente il 25 dicembre dalle 16:00 alle 20:00. La biglietteria del Presepe Vivente sarà aperta nel centro storico di Custonaci, dalle 16:00 alle 20:00, tranne il 25 dicembre, che chiuderà alle 19:00. Il costo dei ticket: 5,00€ per i bambini dai 4 ai 10 anni, 10,00€ per gli adulti, gratis per i bambini da zero a 3 anni.

Il villaggio di Betlemme rivivrà anche nel quartiere arabo di Sutera (provincia di Caltanissetta), il "Rabato". Una manifestazione resa suggestiva dalle stradine e dalle case in gesso caratteristiche di uno dei Borghi più belli d'Italia. Si svolgerà nei giorni 25, 26, 29, 30 dicembre 2017  e 4, 5, 6, 7 gennaio 2018, dalle 17:00 alle 21:00. Costo biglietti: 6,00€ adulti, 3,00€ per bambini dai 3 ai 10 anni. 

A Cammarata, in provincia di Agrigento, appuntamento col presepe vivente  nella Comunità parrocchiale di San Vito, nel 2003. Promosso e realizzato dall'Ass. SS. Crocifisso Degli Angeli. Dal 23 (inaugurazione), 26, 28, 30 dicembre dalle 17:00 alle 21:30.

Autore: Redazione

BABYPLANNER.IT

è un marchio di Ass. Cult. MAD

via Isidoro La Lumia, 22 - Palermo

P.IVA 05292310827

Seguici

  • White Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona

© 2013