• Valentina Bruno

Oltre 3.000 bambini per un asilo con soli 28 posti

Accade a Palermo, nel quartiere Brancaccio, dove un solo asilo nido con 28 posti disponibili non riesce a soddisfare le richieste del quartiere, nel quale secondo i dati sono oltre 3.000 i bambini in età da asilo nido. Questi dati sul quartiere Sperone,Brancaccio e Settecannoli vengono fuori dal progetto dal nome “F.A.C.E Farsi comunità educanti”, che coinvolge la scuola palermitana, insieme ad altri istituti di Reggio Emilia, Teramo e Napoli.


Si tratta di un progetto nazionale di Fondazione Reggio Children–Centro Loris Malaguzzi che coinvolge 4 territori: Napoli, Palermo, Reggio Emilia e Teramo. A Palermo, il progetto coinvolge, oltre all’I.C. Sperone-Pertini, l’Assessorato alla Scuola del Comune di Palermo e le Associazioni Cuore che vede e NuovaMente.


“Scuola bene comune”, “educazione di qualità come progetto di partecipazione”, “cittadinanza consapevole e attiva”, ma anche “la periferia enuovispazidi socialità, di speranza e di possibilità” sono alcuni dei temial centro del Progetto FA.C.E. FArsi Comunità Educanti.


L'Istituto comprensivo Sperone-Pertini ha, comunque, raggiunto il risultato di diventare un punto di riferimento per le famiglie del quartiere, contribuendo anche a diminuire la dispersione scolastica dal 27,3% al 3%.


Il progetto continua in uno dei quartieri più popolosi della città dove per i bambini non ci sono parchi, posti a scuola e aree per giocare.


2 visualizzazioni

BABYPLANNER.IT

è un marchio di Ass. Cult. MAD

via Isidoro La Lumia, 22 - Palermo

P.IVA 05292310827

Seguici

  • White Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona

© 2013